Categoria: Teatro

IL TEATRO “CLANDESTINO” DI TORINO. ASSAGGI.

di Emanuela Dal Pozzo Teatro ai margini, di nicchia, teatro non teatro o teatro clandestino, comunque lo si voglia chiamare, quel tipo di teatro inadatto in un teatro, non solo perché non si riconosce nella modalità corrente del porsi, o…

OGGETTIVITA’ E SOGGETTIVITA’ DELLA CRITICA TEATRALE

di Emanuela Dal Pozzo La critica teatrale si esercita prima di tutto con lo sguardo. Il critico è prima di tutto uno spettatore, privilegiato, perché ha l’occhio allenato, abituato all’attenzione ai dettagli, al non detto, a interrogarsi, al confronto. Ma…

IN NOME DEL PADRE. RECENSIONE

Tre voci, tre padri che intrecciano la loro storia tra le mura di una palazzina. Separati l’uno dall’altro da pochi giri di scale, ma accomunati da un’altra, meno fisica ma più profonda separazione: quella dai loro figli. E’ lo spettacolo…