Categoria: opera lirica

LA MANON LESCAUT AL FILARMONICO DI VERONA

ManonLescaut_FotoEnnevi_020318_481

Nel prosieguo della stagione lirica 2017-2018, Fondazione Arena di Verona propone, dal 4 all’11 marzo nella sala del Teatro Filarmonico, “Manon Lescaut” di Giacomo Puccini. L’edizione riprende (tramite Marina Bianchi) quella ideata da Graham Vick per il veneziano Teatro La…

L’OTELLO AL TEATRO FILARMONICO DI VERONA

otello verona

Un mondo sospeso su di un’ isola (Cipro) in cui non si trova pace, galleggiante su di una rete di emozioni e sentimenti che, radicati nel nostro animo, possono elevarci o trascinarci nel più profondo degli abissi. È una visione…

IL TROVATORE A REGGIO EMILIA

Molte volte nei teatri di tradizione sembra che il repertorio classico del melodramma romantico rinasca o, per dir meglio, conosca un vigore ed una potenza il più delle volte tragicamente assente da molti Enti istituzionalmente maggiormente rilevanti. Indubbiamente in alcune…

SIMON BOCCANEGRA AL TEATRO MUNICIPALE DI PIACENZA

simon boccanegra 3 piacenza

Il progetto “Opera laboratorio” nato su idea del baritono Leo Nucci e di Cristina Ferrari (direttore artistico del Teatro Municipale di Piacenza) è, ad oggi, una delle realtà più concrete e dirette per giovani artisti emergenti nel panorama lirico, in…

STIFFELIO AL TEATRO FARNESE DI PARMA

stiffelio 2

Si disquisisce spesso a teatro su quanto un allestimento operistico debba essere il più possibile aderente alla volontà dell’autore, intendendo in realtà per quest’ultima ciò che descrive il libretto (che ricordiamo il più delle volte zoppicante esito del massacro della…

LA TOSCA DI PUCCINI ALL’ARENA DI VERONA. RECENSIONE.

TOSCA 3 ARENA 2017

Ottavo titolo in programma, “Tosca” di Puccini ritorna trionfalmente all’Arena di Verona nella edizione firmata alla regia, scene, costumi e luci dall’argentino Hugo de Ana. Creata per l‘anfiteatro veronese nel 2006 e già qui ripresa più volte (questa è la…

RIGOLETTO ALL’ARENA DI VERONA. RECENSIONE

Rigoletto 1 arena generale 2017

  Forse il modo in cui gli scenografi di inizio secolo intendevano lo spazio areniano, se esaminato con attenzione e con un occhio mirato alle dinamiche drammaturgiche di una ‘piéce’, potrebbe non risultare oggi così vetusto o nostalgico come di…