AL TEATRO COMUNALE DI MODENA LA RASSEGNA MUSICAL! 2020

Aggiungi un posto a TavolaLa rassegna Musical! 2020 della Fondazione Teatro Comunale di Modena presenta come di consueto un cartellone con le recenti novità della produzione italiana in una proposta varia fra i molti spunti del teatro musicale, dall’operetta viennese ai teatri di Broadway.

Il primo appuntamento sarà con Aggiungi un posto a tavola, martedì 14 e mercoledì 15 gennaio con le indimenticabili musiche di Armando Trovajoli, rappresentato per la prima volta nel 1974.

Attore principale e curatore della ripresa teatrale è Gianluca Guidi, figlio ed erede artistico di Johnny Dorelli, mitico protagonista nel ruolo di Don Silvestro nell’edizione originale.

Sabato 1 febbraio ore 20.30 andrà in scena una nuovissima produzione italiana di Sweeney Todd, capolavoro americano di Stephen Sondheim, tratto dal libro di Hugh Wheeler. Stephen Sondheim ha ricevuto un Oscar, otto Tony Awards, otto Grammy Awards, un Premio Pulitzer e un premio Laurence Olivier. Nella produzione di Dimensione Eventi, l’Ensemble Symphony Orchestra sarà diretto in buca da Paolo Zaltron

Domenica 23 febbraio ore 20.30 andrà in scena Una notte a Venezia, operetta in due atti di Johann Strauss eseguita nella traduzione italiana di L. Zambianchi con adattamento di S. Felisetti e A. Brachetti. La Compagnia Teatro Musica Novecento è nata nel 1995 a Reggio Emilia da un gruppo di artisti in campo teatrale, lirico ed operettistico. Elemento distintivo di tutte le produzioni è la musica dal vivo: Teatro Musica Novecento è infatti una delle pochissime compagnie d’Operetta in Italia a vantare al presenza dell’orchestra in ogni suo spettacolo grazie alla stretta collaborazione con l’Orchestra Cantieri d’Arte.

PROGRAMMA

Martedì 14 gennaio ore 20.30

Mercoledì 15 gennaio ore 20.30

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA

Commedia musicale di Garinei e Giovannini

Scritta con Jaja Fiastri

Liberamente ispirata a “After Me The Deluge” di David Forrest

Musiche di Armando Trovajoli

con la partecipazione straordinaria di Lorenza Mario nel ruolo di Consolazione

Scenografie – progetto originale Giulio Coltellacci

Adattamento scenografico Gabriele Moreschi

Costumi – disegni originali Giulio Coltellacci

Adattamento Francesca Grossi

Disegno luci Umile Vainieri

Disegno fonico Emanuele Carlucci

Direttore di produzione Carlo Buttò

Supervisione artistica Alessandro Longobardi

Coreografie Gino Landi

Direzione musicale Maurizio Abeni

Regia originale Pietro Garinei e Sandro Giovannini

Ripresa teatrale Gianluca Guidi

Una produzione Alessandro Longobardi

Per Officine del Teatro Italiano in collaborazione con Viola Produzioni

La storia narra le avventure di Don Silvestro, parroco di un paesino di montagna, che un giorno riceve una telefonata inaspettata: Dio in persona lo incarica di costruire una nuova arca per affrontare l’imminente secondo diluvio universale. Don Silvestro, aiutato dai compaesani, riesce nella sua impresa, nonostante l’avido sindaco Crispino che tenterà di ostacolarlo in ogni modo e l’arrivo di Consolazione, donna di facili costumi, che metterà a dura prova gli uomini del paese.

Sabato 1 febbraio ore 20.30
SWEENEY TODD

Il diabolico barbiere di Fleet Street SweeneyTodd_-®MarcoBorrelli_24

Soggetto di Christopher Bond
Musica e liriche Stephen Sondheim

Libretto Hugh Wheeler
Regia Claudio Insegno

Direttore artistico Giulio Pangi

Scene Francesco Fassone

Light designer Riccardo Padovan

Adattamento liriche Emiliano Palmieri

Costumi Lella Diaz

Ensemble Symphony Orchestra

Diretta da Paolo Zaltron

Produzione Dimensione Eventi

La storia di Sweeney Todd nasce nel 1842 dalla penna del drammaturgo inglese George Dibdin Pitt, per diventare prima film nel 1936, poi musical e poi ancora film nel 2008 nella versione pluripremiata di Tim Burton con Johnny Depp ed Helena Boham Carter.

Benjamin Barker viene ingiustamente arrestato e obbligato all’esilio dal giudice Turpin, innamorato della moglie di Barker, Lucy. Dopo 15 anni, Barker fugge e torna a Londra sotto il nome di Sweeney Todd. Grazie alla complicità di Mrs.Lovet, Todd decide di riaprire il suo vecchio negozio di barbiere bramando e attendendo che la vendetta sul giudice Turpin si possa finalmente consumare.

Domenica 23 febbraio ore 20.30

UNA NOTTE A VENEZIA

Operetta in due Atti di F. Zell e R. Genée

Musica di Johann Strauss

Traduzione italiana L. Zambianchi

Adattamento di S. Felisetti e A. Brachetti

Direttore Stefano Giaroli

Regia Alessandro Brachetti

Coreografie Salvatore Loritto

Scene e Costumi Artemio Cabassi

Realizzati da Arte Scenica Reggio Emilia

Corpo di Ballo Novecento

Orchestra “Cantieri d’Arte”

Produzione Compagnia Teatro Musica Novecento

Nei giorni in cui impazza il Carnevale, il Duca di Urbino, celebre donnaiolo, si lancia in prodezze amorose, assistito dal suo barbiere Caramello. Alle loro vicende si intrecciano le trame amorose di nobildonne e popolane, che approfittano dei mascheramenti carnevaleschi per prendersi qualche allegra libertà. Dopo tanta confusione, finalmente tutte le coppie si riuniranno in un immancabile lieto fine.

ACQUISTO BIGLIETTI

Da sabato 16 novembre

Prezzi da €10,50 a €40

BIGLIETTERIA

Orari martedì 10 – 19 / mercoledì, giovedì e venerdì 16 – 19

sabato 10 – 14 / 16 – 19

Acquisto telefonico

da lunedì a venerdì 10.30 – 13.30, telefono 059 203 3010

Informazioni online:

www.teatrocomunalemodena.it / www.vivaticket.it

Biglietteria del Teatro Comunale Luciano Pavarotti

corso Canalgrande 85, telefono 059 203 3010 – fax 059 203 3011

biglietteria@teatrocomunalemodena.it

Non ci sono ancora voti.
Please wait...