A PADOVA “GUARDO E IMPARO”: RASSEGNA TEATRALE TRA SPETTACOLO E FORMAZIONE

la-nasca-compagnia-ciotta-e-charmsDomenica 15 gennaio 2017 prende il via la nuova stagione del Teatro de LiNUTILE che giunge quest’anno al decimo anno dalla fondazione. Intitolata «Guardo e imparo», da gennaio ad aprile, la rassegna sarà divisa in momenti di spettacolo e formazione con tre spettacoli serali il sabato sera e quattro seminari la domenica, dedicati ad attori professionisti e non. Tra i protagonisti: Chiara Melli, Luigi Ciotta, Rossella Charms, Enzo Paci e Alberto Giusta.

Giunge all’importante traguardo dei dieci anni di attività il Teatro de Linutile, fondato a Padova nel 2006 dal regista e attore Stefano Eros Macchi, e dall’attrice Marta Bettuolo. Frutto di una “riconversione creativa” in linea con le tendenze europee e internazionali, il teatro ha trovato spazio in una vecchia fabbrica di semafori, situata nel cuore della città di Padova in via Agordat diventando in breve tempo laboratorio di produzione e sede per il teatro contemporaneo.

Parallelamente al Teatro è cresciuta anche l’Accademia de LiNUTILE scuola teatrale che ripropone fedelmente il modello delle accademie teatrali nazionali.

Il primo appuntamento dedicato alla formazione, domenica 15 gennaio 2017, dalle 10.00 alle 19.00, servirà ad Accordare lo strumento, attraverso un laboratorio incentrato sul lavoro del proprio corpo in relazione alla parola scenica. Chiara Melli, attrice e insegnante di metodo Feldenkrais, condurrà gli intervenuti in un vero e proprio allenamento fisico per affinare le proprie capacità espressive e performative. Il Feldenkrais è una ricostruzione delle potenzialità infantili che nel corso della vita sono andate perdute: l’adulto torna a rivivere i progressi del movimento che ha esplorato a lungo e scoperto poco a poco da bambino.

Liberamente tratto da Il naso di N.V. Gogol è il primo spettacolo in cartellone sabato 18 febbraio alle 21.00: La Nasca, pièce “soprannaturale” portata in scena, per la regia di Eugenio Allegri, dalla Compagnia Ciotta e Charms di Luigi Ciotta e Rossella Charms. La Nasca vuole mettere a nudo la comica e assurda vanità del mondo degli uomini, che con il passare del tempo, a quanto pare è rimasta la stessa.

Il giorno successivo, domenica 19 febbraio, dalle 10.00 alle 19.00, Luigi Ciotta terrà il seminario “Clownerie e i suoi derivati” per tornare a giocare con niente, staccandosi dalla quotidianità per afferrare l’extra-ordinario.vincenzo-paci

Il comico genovese Vincenzo Paci, accompagnato dalla danzatrice di tip-tap Romina Uguzzoni, sarà protagonista, sabato 11 marzo alle 21.00 di Bhu! La paura fa 90. Da sempre incuriosito dalle fragilità umane, Enzo Paci affronta nei suoi monologhi temi in cui mette a nudo vizi e virtù dell’uomo moderno.

L’attore terrà domenica 12 marzo il seminario Il comico e il drammatico. Due facce di una stessa medaglia, per sperimentare e giocare con le proprie paure.

Ultimo appuntamento, sabato 8 aprile alle 21.00, con Thom Pain (basato sul niente), monologo del drammaturgo americano Will Eno, vincitore del Fringe Award all’Edinburgh International Festival del 2005 e, nello stesso anno, finalista del Premio Pulitzer per la sezione teatro. In scena l’attore Alberto Giusta, diretto da Antonio Zavatteri. Una confessione laica, che mette a nudo le ferite, alcune mai rimarginate, di tutta una vita, in cerca di un senso da dare all’esistenza e di un’occasione, una possibilità di trasformare la rovina in salvezza.

Alberto Giusta sarà protagonista del seminario di chiusura della stagione, domenica 9 aprile dalle 10.00: Rapporti scenici, incentrato sulla capacità di ascolto scenico e su improvvisazioni teatrali a due.

Biglietto intero: 10€ Biglietto ridotto: 8€ (Studiare a Padova Card, corsisti Accademia de LiNUTILE, bambini fino ai 12 anni)
Prenotazioni: info@teatrodelinutile.com – tel. 049/2022907
Per iscrizioni e informazioni sui Seminari: info@teatrodelinutile.com – tel. 049/2022907

 

 

Non ci sono ancora voti.
Please wait...