DAL 13 AL 16 GIUGNO DIREZIONIALTRE FESTIVAL A TUSCANIA

liovDal 13 al 16 Giugno performances site specific e spettacoli invaderanno spazi teatrali e urbani del Centro Storico di Tuscania per terza edizione di direzioniAltre Festival, apice della Stagione di Twain Centro di Produzione Danza Regione Lazio.

Il Festival sin dalla sua nascita si pone come punto di vista alternativo, sempre alla ricerca di nuove prospettive, libero da preconcetti e stereotipi imposti da un sistema che cristallizza la danza in un’ unica visione statica e unidirezionale.

Quest’anno direzioniAltre è caratterizzato non solo dall’accostamento fra artisti emergenti con autori affermati ma anche dal profilo fortemente internazionale delle proposte in scena.

Il Festival è articolato in due sezioni: performances in site specific e spettacoli in spazi teatrali.

Si parte il 13 giugno ore 21 al Supercinema con C&C Company di Carlo Massari, in scena con il pluripremiato “Beast Without Beauty”, Vincitore del Premio Twain_direzioniAltre 2018, in ex-Aequo con Sara Angius, anch’essa ospite del Festival il 14 giugno ore 21 al Supercinema con “Wallpaper”, prodotto dal Theater Braunschweigh (Germania).

Il 15 giugno alle 21.30 è la volta di Stefano Mazzotta, direttore artistico della Compagnia Zerogrammi, con “INRI” uno degli spettacoli di maggior successo e più rappresentato della compagnia negli ultimi dieci anni, riproposto in una nuova versione per il Festival nello spazio dell’Ex Tempio Santa Croce.loredana parrella_twain

Cinque invece i progetti urbani che invaderanno il centro storico: Diego Sinniger e Kiko Lopez (Spagna) presenteranno il duetto “LIOV” il 15 giugno e l’ assolo “Dis-connect” il 14 giugno, Manuel Martin (Spagna) presenterà “Hangar” e il Collettivo Sa.Ni di Sguotti/Cisternino sarà in Prima Assoluta con “1-0”, entrambe le performance saranno in scena il 15 e il 16 giugno.

Concluderà la sezione dedicata ai progetti urbani la compagnia residente Cie Twain con “Juliette on the Road”, una versione site-specific dell’ultima creazione di Loredana Parrella che verrà ospitata nella prestigiosa cornice della Basilica di S.Pietro a Tuscania alle 21 del 16 giugno.

julietteJuliette on the Road”, il nuovo progetto produttivo di Twain Centro di Produzione Danza Regionale, è coprodotto da Fondazione Teatro Comunale di Modena, nel 2019 sarà poi in tourneè a San Gimignano, Teatro Romano di Pula, Cagliari, Quartieri dell’Arte Festival, Modena, Soria e Madrid (Spagna), Viterbo, Trieste, Biella.

Come da tradizione il Festival dedica l’ultima serata al premio Twain_direzioniAltre con i suoi sei finalisti: Andrea Dionisi in “Mondi Sterminati”, Giorgia Gasparetto in “The Home of Camila”, Pablo Girolami in “Manbuhsa”, Agnieszka Jania in “Lei”, Manolo Perazzi in “Fermo immagine” e Priscilla Pizziol in “Vengo a perderti”. Appuntamento il 16 giugno alle 21 al Supercinema con l’esibizione dei finalisti, selezionati da una Commissione d’eccezione composta da Alessandro Pontremoli -Presidente Commissione Consultiva Settore Danza Mibac , Loredana Parrella – Dir.Artistica Twain,Isabella Di Cola – Responsabile Programmazione Danza ATCL Lazio, Roberta Nicolai – Dir.Artistica Teatri Di Vetro Festival, Ariella Vidach – Dir.Artistica Aiep/Did Studio Milano, Silvana Barbarini -Dir.Artistica Vera Stasi, Simonetta Pusceddu – Dir.Artistica Cortoindanza Cagliari, e Stefano Mazzotta – Dir.Artistico Zerogrammi Torino.

Per info e prenotazioni: tel 3382051200

organizzazione@cietwain.com www.cietwain.com

Non ci sono ancora voti.
Please wait...