A CASTELFRANCO VENETO ( TREVISO) IN TOUCH- ARTI PERFORMATIVE DELLA SCENA INDIPENDENTE

malintesi1Art(h)emigra Satellite cura anche per quest’anno a Castelfranco Veneto (Treviso), la rassegna In Touch- Terza rassegna di Teatro e Danza, creando 4 appuntamenti da qui ad aprile per far conoscere il meglio delle proposte artistiche indipendenti della scena locale.

Si comincia sabato 19 gennaio, con un ensamble quanto mai variegato e promettente: Giovanni Frison presenta “Malintesi”. Per dirla con parole sue: uno spettacolo che si pone l’obiettivo di far convivere nella stessa scena un cantante, una ballerina, 4 musicisti e alcuni altoparlanti. Il tutto sviluppa in tre atti e un epilogo, ognuno dei quali si riferisce a vicende, personaggi e luoghi differenti e in continua mutazione. Il collante che tiene insieme l’opera, quindi, non è la trama né lo scenario o i personaggi bensì il tema fondamentale e attualissimo: “comunichiamo con un linguaggio che usiamo male”. Nel pomeriggio ci sarà un workshop di composizione, in cui i partecipanti potranno assieme a tutto il cast provare a mettere insieme testo, voce, movimenti ed arrivare a creare un opera (o almeno un frammento).

Il secondo appuntamento vede un graditissimo ritorno: Marianna Andrigo e Aldo Aliprandi, del collettivo Live Arts Cultures di Forte Marghera. Presenteranno “Mai Mask”, una produzione Perypezye Urbane/DanceMe sostenuta dal Mibac. Assolo per una danzatrice, Andrigo indaga il rapporto fra umano e divino. Segue una coda musicale con il live set del compositore Aldo Aliprandi. In mattinata come di consueto, un workshop tenuto da Marianna Andrigo dalle 10.30 alle 13.30.

La terza proposta è un debutto: si intitola Materica la nuova produzione di Art(h)emigra Satellite. Nuova creazione della coreografa Laura Moro in collaborazione con il musicista Mauro Martinuz e l’artista visiva Lucia Nakamoto. In scena Cristiano Parolin e Norman Quaglierini, attori e danzatori del Collettivo Art(h)emigra, diplomati all’Accademia Teatrale Veneta e membri della compagnia giovani del Teatro Stabile del Veneto.

La data conclusiva guarda al futuro ed esprime tutta la volontà del Collettivo Art(h)emigra di diventare propulsore di nuove energie, alimentando la visione di Zephiro stessa, come casa e contenitore di nuovi fermenti. Ci saranno ben quattro debutti: si tratta delle creazioni, tre assoli ed un duetto, di quattro giovani danzautori: Elias Bonato, Elisa Schiavon, Flor Tinoco, Maria Stella Zangirolami.

CALENDARIO

19.01.2019, ore 21.00 spettacolo

MALINTESI – Opera breve in tre atti e un quarto

Autore: Giovanni Frison

Regia: Martina Testa

Direzione: Pierluigi Piran

Musicisti in scena: Paolo Peruzzi, Mauro Spanò, Riccardo Zorzi, Andrea Chieregatti, Mattia Gandolfo

Ballerina: Maria Cristina Fiorentin

Tutta la mia vita è stata fondata su certezze. Su delle regole”. Questa volta no.

Ore 16.00 – 18.30 WORKSHOP di composizione
Comporre un’opera (o almeno un frammento)
conduzione: Giovanni Frison

16.02.2019, ore 21.00 spettacolo

MAI MASK – danza e musica

di e con: Marianna Andrigo

musiche e luci: Aldo Aliprandi

assistente drammaturgia: Samanta Cinquini

una produzione Perypezye Urbane/DanceMe con il sostegno del Mibac e il supporto di Live arts cultures

L’umana creatura ,qual siano gli occhi suoi, vede l’aperto”

ore 10.30 – 13.30 WORKSHOP di ricerca sul movimento
Danza di sangue
conduzione: Marianna Andrigo

03.03.2019, ore 18.30 spettacolo

MATERICA – danza, video, musica

regia e coreografia: Laura Moro

danzatori: Norman Quaglierini, Cristiano Parolin,

video: Lucia Nakamoto

ore 11.00 – 13.00 WORKSHOP di creazione cinetica
Selvatica, l’arte della disobbedienza
conduzione: Laura Moro

27.04.2019, ore 21.00 spettacoli

EFFETTI COLLATERALI – proposte di giovani danzautori

TRUST Coreografia: Flor Tinoco Sequeiros, Interpreti: Valentina D’Alessi e Flor Tinoco Sequeiros

MENSCHLICHE AUGENBLICKE Regia, coreografia e interpretazione: Maria Stella Zangirolami

LILITH Regia, coreografia e interpretazione: Elias Bonato

ANIMALE IN SCENA Regia, coreografia e interpretazione: Elisa Schiavon

INFO e PRENOTAZIONI

Arthemigra Satellite –3349534473arthemigra@gmail.com
Ingresso riservato ai soci ACSI, Art(h)emigra o ZephiroTutti, possibilità di tesserarsi in loco. Costo tessera Art(h)emigra 5€.

ingresso singolo spettacolo 7€

IN TOUCH card (4 spettacoli) 20€

WORKSHOP
Aperti a tutti, senza limiti di età ed esperienza

Non ci sono ancora voti.
Please wait...