GEMELLAGGIO TEATRALE INTERNAZIONALE: DA TRENTO ALLA BOSNIA CON IL TEATRO PORTLAND.

locandina TN- PijedorPer l’estate 2017 il Teatro Portland ha in serbo per i giovani d’età compresa tra i 15 ed i 29 anni, una proposta davvero inedita e formativa: un gemellaggio teatrale internazionale che si articolerà tra Trento e la città bosniaca di Prijedor.

Il progetto, intitolato “ Dialogare per abbattere muri e superare steccati”, è organizzato dal Teatro Portland con l’Associazione Progetto Prijedor attraverso i Piani Giovani di Zona di Trento e Arcimaga 2017. L’iniziativa è finanziata dalle PAT – Agenzia per famiglia, natalità e politiche giovanili e dai Comuni di Trento, Aldeno, Cimone e Garniga Terme.

Venerdì 12 maggio alle ore 18.00 si terrà un incontro pubblico di presentazione del gemellaggio coordinato dagli organizzatori interni alla scuola di Teatro Portland, i rappresentanti di Progetto Prijedor, realtà associativa che da più di vent’anni è attiva in Bosnia nell’implementazione di una progettualità a lungo termine che coinvolge la popolazione bosniaca e che, in questo caso, garantirà il coordinamento organizzativo e logistico in particolar modo in Bosnia. Parteciperanno al dialogo anche i Referenti Tecnici dei Piani Giovani di Zona di Trento ed Arcimaga, lo scambio è stato infatti inserito nella progettualità dei Piani Giovani di Zona.

“Dialogare per abbattere muri e superare steccati” è il titolo scelto per questo gemellaggio teatrale che ha quale obiettivo la creazione di un gruppo di lavoro composto da circa 20 attori di due nazionalità e retroterra culturale e storico molto diverso; giovani che condividono la passione per il teatro che, si auspica, potrà contribuire alla creazione di un terreno di incontro, dialogo ed arricchimento reciproco. Finalizzerà l’esperienza la realizzazione di uno spettacolo, nel quale si indagheranno i temi del superamento delle differenze culturali, dell’abbattimento dei pregiudizi che contribuiscono all’affermazione dell’intolleranza, delle ragioni che determinano lo scoppio di conflitti. Il teatro presterà dunque i suoi potenti strumenti pedagogici ad un esercizio di dialogo.

Il gemellaggio si svolgerà in due settimane di lavoro intensivo: una prima settimana avrà luogo in Bosnia a fine luglio, una seconda settimana a Trento tra la fine di agosto e l’inizio di settembre. Lo spettacolo finale che concluderà l’esperienza debutterà presso il Teatro Portland.

Potranno partecipare al gemellaggio dieci ragazzi trentini residenti nei Comuni di Trento, Aldeno, Cimone e Garniga Terme che saranno ammessi al programma previa selezione condotta dai coordinatori artistici e organizzativi del progetto.

Riassunto informazioni utili.

Dove: Prijedor (Bosnia) – Trento (Teatro Portland);

Quando: Estate 2017;

Età partecipanti: 15 – 29 anni;

Numero max. iscritti: 10 ragazzi italiani – è richiesta la conoscenza della lingua inglese.

Costo: 95€;

Candidature: sarà possibile candidarsi per la partecipazione al progetto a fino a metà maggio.

Selezioni: saranno condotte dal coordinatore artistico e organizzativo immediatamente dopo la chiusura delle iscrizioni. Le selezioni si concluderanno comunque entro la fine del mese di maggio.

Criteri di selezione: la passione per il teatro e una pregressa esperienza formativa in questo campo artistico costituiscono elemento preferenziale; è richiesta una discreta conoscenza della lingua inglese.

Informazioni e prenotazioni Portland – Scuola di Teatro via Papiria 8 – Trento

prenotazioni@teatroportland.it tel 0461 924470 (feriale) / cell. 339 1313989 (festivo)

www.teatroportlad.it

Non ci sono ancora voti.
Please wait...