TEATRO DEL LEMMING- BE@HOME SETTE RESIDENZE PER LA RICERCA TEATRALE

Il TEATRO DEL LEMMING individua nella residenza la forma corretta ed ideale per ospitare, programmare e documentare processi di lavoro nell’ambito della ricerca teatrale. Per questo organizza tra febbraio e giugno 2015, un ciclo di residenze aperto a sette gruppi o ad artisti della ricerca teatrale.

Per ricerca teatrale si intende non un sottogenere teatrale ma la proposta di un lavoro che realizzi una reale sperimentazione sulla drammaturgia (intesa come scrittura scenica), sull’attore, sullo spettatore e sullo spazio teatrale. In altre parole tutto quel teatro, non convenzionale, che persegue:

  • l’autonomia del linguaggio scenico dal testo teatrale;
  • la ridefinizione dello spazio scenico;
  • la riformulazione della presenza e dello sguardo dello spettatore;
  • un lavoro originale sull’attore;
  • un legame che unisce gli attori al progetto del gruppo;
  • un processo e tempi di lavoro che consentano una reale ricerca.

Il progetto di residenza può essere costituito dalla presentazione di uno più spettacoli, da un periodo di prove o di laboratorio o da tutte queste cose insieme.

Si raccolgono proposte di partecipazione formate esclusivamente da una relazione scritta con il proprio programma di residenza e una documentazione video – meglio se attraverso link a materiale on line – del proprio recente lavoro.

Ogni gruppo o artista selezionato sarà ospitato in residenza una settimana al Teatro Studio di Rovigo. Il Teatro del Lemming garantirà agli artisti selezionati l’assistenza tecnica e logistica ed un cachet da concordare. Inoltre il Teatro del Lemming offrirà tutte le indicazioni necessarie per l’organizzazione dell’alloggio degli artisti in residenza.

L’artista o gruppo selezionato dovrà necessariamente pensare ad una forma di restituzione del proprio lavoro da presentare al pubblico della città.

Be@home intende aprirsi a più generazioni teatrali, mettendo in relazione giovani gruppi con maestri della scena nazionale ed internazionale.

Nel solco di quanto premesso sopra, la selezione avrà come criterio quello dettato dal riconoscimento di una forma di espressione compiuta e da una innovativa idea di teatro.

L’esito della selezione sarà reso noto in tutti i casi.

be@home sette residenze per la ricerca teatrale è realizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo poiché è risultato vincitore della terza edizione del  bando CulturalMente

Tutte le proposte dovranno pervenire entro il 31 gennaio 2015

a Teatro del Lemming, Viale Oroboni, 14 – 45100 Rovigo;

infolemming@teatrodellemming.com

CALL FOR ENTRIES // be@home

seven residences for experimental theatre

TEATRO DEL LEMMING belives that residences are the right way to house, plan and record the work process of any theatrical experimentation. This is the reason why from February to June 2015 Teatro del Lemming is going to plan in Rovigo a cycle of residences, opened to seven groups or artists that practice experimental theatre.

EXPERIMENTAL THEATRE is not a byproduct of institutional theatre, but a work that really experiments with the dramaturgy (interpreted as scenic composition), the actor, the spectator and the scenic space. In other words, experimental theatre is all that unconventional theatre pursuing:

  • the autonomy of scenic language from a written play;
  • the redefinition of the scenic space;
  • the reformulation of the role and the gaze of the spectator;
  • an original actors’ training;
  • a link that connects the actors to the project of the company;
  • a process and working times that permits to practice a real research.

The project of residence could be composed by the showing of one or more productions, by a workshop or a period of rehearsals, or by both these possibilities.

The application has to contain an artistic form that explains the project and the programme of the residence; a video documentation of the applicant’s recent work – ideally online.

Each group or artist is going to be hosted for a week at Teatro Studio of Rovigo (Italy). Teatro del Lemming is going to offer technical and logistical support and a fee that has to be agreed with each group/artist. Furthermore, Teatro del Lemming is going to give all the necessary informations to help the artists in the organization of their lodging.

The selected artist/group has to include in his project the showing to the spectators of the work realized during the residence.

Be@home is opened to different theatrical generations, putting in relation young groups with important directors of national and international theatre.

As above mentioned, the parameter of the selection would be the presence of an accomplished artistic manner and of an innovative idea of theatre.

The result of the selection is going to be let known to all the applicants.

The deadline for sending proposals is the 31st of January 2015.

All the proposals have to be sent by post to: Teatro del Lemming, Viale Oroboni, 14 – 45100 Rovigo; or by mail to: infolemming@teatrodellemming.com

Non ci sono ancora voti.
Please wait...