SAN VALENTINO. L’ALFAMLETO DELL’AMORE

Interessante iniziativa al Caffè Letterario Primo Piano di Brescia nella serata del 14 febbraio 2013, un modo diverso di festeggiare San Valentino interrogandosi sull’amore.

Questo è parso l’obiettivo di Patricio Pacioni con la sua proposta “L’Alfamleto dell’amore”, un intrattenimento semiserio da lui stesso interpretato, insieme ad Anna Maria Gigiotti e Rossella Zanini, con accompagnamento alla chitarra di Bonometti Dario.

Pacioni, autore anche del testo, ha ideato l’iniziativa lasciando al pubblico la decisione della scelta degli argomenti in base ad un” menù letterario” cui ogni lettera corrispondeva ad un tema legato all’amore e alla vita di coppia. Sono stati così trattati in modo simpaticamente leggero temi come: T come tradimento, C come coppia, O come orgasmo, S come scambio di coppia, L come lontananza, F come famiglia , H come habitat…..che hanno toccato i punti salienti delle problematiche legate al rapporto tra i due sessi. Coinvolgente la lettura dei brani, a tratti leggermente provocatoria, capace di mescolare verità, “luoghi comuni” e interrogativi, e che ha avuto due pregi: rendere manifesta la diversa sensibilità maschile e femminile, ma soprattutto “denudare” l’uomo nelle proprie mancanze e debolezze.

Pacioni è anche scrittore e autore di romanzi.

La serata è poi proseguita con un “reading” libero, aperto agli interventi di poeti e scrittori per la lettura di poesie e brani in prosa autografi.

La riuscita serata, bella occasione per manifestare sentimenti, emozioni, riflessioni da condividere con il pubblico, non è un evento raro, mi spiega il gestore del Caffè Letterario dell’omonima associazione: “In questa sede organizziamo eventi culturali quasi ogni sera e il giovedì viene dedicato quasi esclusivamente ad iniziative letterarie: presentazioni di libri o reading aperti.”

Il Caffè Letterario Primo Piano, per quanti interessati, si trova in via Beccaria 10 a Brescia, nei pressi di Piazza della Loggia.

Emanuela Dal Pozzo