SPETTACOLI TEATRO BAMBINI E RAGAZZI

CAMPOSAMPIERO- Teatro Ferrari

domenica 12 marzo ore 15,30

Rosaspina (4) Rosaspina…storia di un bacio” di Ullallà Teatro

Parole narrate in rima, teatro d’attore, video e danza d’autore per ragazzi

Lo spettacolo, consigliato dai 4 anni di età, è una rilettura divertente e originale de “La Bella Addormentata nel bosco”con Pippo Gentile e l’attrice Angela Graziani , i coreografi Marco D’Agostin e Francesca Foscarini e il performer e video artista Matteo Maffesanti.

Biglietti: € 4 per adulti e bambini, promozione € 10 per un nonno e due nipoti; prevendite presso Libreria Costeniero (Via Mogno 44), Tabaccheria La Torre (Piazza Vittoria 17), edicola Quadrifoglio (Via Giorgione 16); vendita on-line sul circuito Vivaticket e al botteghino del Teatro a partire da un’ora e mezza prima dell’inizio dello spettacolo. Già acquistabili anche i biglietti di tutti gli altri spettacoli di “Stagione Prima”.

Info e prenotazioni: tel 366 6502085 mail info@teatroferrari.it www.teatroferrari.it

 

 

CASCIANA TERME (PISA) Teatro Verdi Giuseppe

Domenica 26 febbraio 2017 alle 17,00

Transilvania CircusTransylvania Circus” Spettacolo per bambini e famiglie di marionette da tavolo e burattini scritta, diretta e interpretata da Italo Pecoretti. Una produzione del Teatro delle Dodici Lune.

Per informazioni: 328 0625881 – 320 3667354 – info@guasconeteatro.it – www.guasconeteatro.it. Biglietto: 6 euro adulti, 4 euro ragazzi.

L’appuntamento fa parte dell’edizione 2016/2017 (la terza) del “Teatro Liquido”, ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi. La stagione con circa sessanta spettacoli che coinvolge le quattro città d’acqua di Bientina, Casciana Terme Lari, Livorno e Pisa.

 

 

 

PERGINE (TRENTO) Teatro Comunale

domenica 26 febbraio alle 16.00.

pollicino2Pollicino e l’orco – La straordinaria storia di due nemici per la pelle, di Roberto Capaldo e Walter Maconi, adatto per bambini per più di 6 anni.

Pollicino e l’Orco i rincontrano, constatando di essere entrambi diventati più”uomini”, di essere cresciuti. È passato molto tempo da quando il piccolo Pollicino aveva rubato gli stivali al famelico Orco, costringendolo a fuggire via, chissà dove. Tutti e due, ora, sono cresciuti, sono uomini. Pollicino è una star famosa grazie alle trascorse imprese eroiche, intento a gestire i propri fans e la propria immagine di personaggio pubblico. L’Orco, dal canto suo, si è umanizzato. Dopo tanti di anni ha capito di essere solo e triste perché tutti sono terrorizzati dalla sua leggendaria famelicità.

Una produzione Residenza Idra, in collaborazione con Associazione Rebelot

 

 

 

 

 

 

 

Non ci sono ancora voti.
Please wait...